Al Macef avevo visto un modello di Dori Csengeri che mi era piaciuto molto. i suoi orecchini erano enormi e molto lunghi ed era da allora che volevo farne un paio simile. ho rivisto un pò la lunghezza e i colori, e ho utilizzato dei cabochon in vetro dicroico che ho acquistato da Loredana alla fiera di Bergamo.il resto è in zama, swarovski e il mio amato soutache.

il nome è ripreso da una canzone dei Coldplay

Violet hill

fotoales_200